Biblioteca

La Biblioteca riguarda la collezione privata personale di libretti d’opera e di balli teatrali, non ancora del tutto inventariata, con esemplari compresi fra il secolo XVII e il XIX (prevalentemente italiani).